Cooking Class alla Cantina del Vesuvio

Il Vesuvio è stato per secoli una delle aree agricole più ricche d’Italia. Ancora oggi il terreno lavico alle falde del vulcano è rimasto quello fertile esaltato da Plino il Vecchio dove vengono coltivati prodotti d’eccellenza come il pomodoro del Piennolo e le albicocche.

In quest’area risiede la Cantina del Vesuvio, un’azienda di 12 ettari di vigna guidata da Maurizio Russo, erede di una tradizione vinicola di famiglia. Qui, infatti, vengono prodotte poche bottiglie di un vino enologico di qualità vendute direttamente in loco: il famoso Lacryma Christi.

Nella Cantina del Vesuvio è possibile passeggiare tra i vigneti, visitare la cantina e girare nell'orto biologico a raccogliere i prodotti di stagione utili per le cooking class. Le lezioni di cucina cominciano così e finiscono a tavola ad assaggiare i piatti realizzati: si parte con un aperitivo a base di spumante rosato accompagnato da pane cotto a legna con olio di oliva e condimento di aceto dolce; seguono i ravioli alla caprese, preparati con i pomodorini del Piennolo, la tradizionale parmigiana di melanzane e la torta di mandorle al limoneabbinata al distillato di albicocche del Vesuvio. Il menù è accompagnato da 4 varietà dell’immancabile Lacryma Christi.

Le cooking class sono un viaggio durante il quale si impara a conoscere, preparare ed apprezzare alcuni dei piatti più gustosi della tradizione gastronomica napoletana.