Una residenza imperiale: la villa di Poppea

È la sorella minore di Ercolano e Pompei, ma non per questo è meno affascinante. Anzi, gli antichi romani trascorrevano le loro vacanze proprio ad Oplontis. È qui che molte famiglie nobili avevano le loro sontuose dimore; su tutte la famiglia imperiale.

Ed infatti, durante la nostra visita entreremo in una delle domus più belle e importanti, inserita tra i beni che l’Unesco ha definito Patrimonio dell’Umanità: la prestigiosa Villa di Poppea, attribuita a Poppaea Sabina, seconda moglie dell’imperatore Nerone. Una grandiosa costruzione residenziale della metà del I secolo a.C. ricca di splendidi affreschi e dotata di terrazze, giardini ed un grande impianto termale.

La visita sarà svolta da una guida abilitata della Regione Campania.