D'autunno, per borghi e per vigne del Cilento

Arriva il periodo della vendemmia e con esso l’occasione di andar per borghi ricchi di storia, dove è storia anche il vino, e per vedere le splendide vigne dove si produce, accompagnati da un'esperta di arte e storia del territorio e da un sommelier.
 
Il nostro itinerario parte con la visita del paese "fantasma" San Severino, uno degli insediamenti altomedievali più importanti del territorio, e prosegue con un tour nel borgo di Foria, da sempre terra di vigne e produttrice di un vino venduto per secoli perfino ai Papi. Ne parlano in toni lusinghieri Sante Lancerio, bottigliere di Papa Paolo III Farnese, il clinico Alessandro Traiano Petroni, amico di Sant’Ignazio di Loyola, e perfino Miguel de Cervantes, che lo cita in una delle sue novelle più famose, “Il dottor vetrata”.
 
Entreremo in una magnifica tenuta per vedere le vigne che in questo periodo dell’anno ripetono la meraviglia della vendemmia. La giornata si conclude con una degustazione di vino e prodotti tipici, tutti a km 0, fatti in casa secondo tradizione.